L’autoritratto nel mio mosaico (parte prima). Il Trittico in Triennale Design Museum

Orodè Deoro, mosaic

Il tema dell’autoritratto è uno dei miei preferiti. In fondo con la mia arte mi occupo principalmente di visi/maschere- e tra tutte la preferita è la mia. Mi sono ritratto in vari mosaici su pannello ma anche in grandi scene musive su muro. Quest’anno, per esempio, per la Triennale Design Museum, in corso fino al febbraio 2015, ho realizzato il trittico “Autoritratto mentre creo. Il mio atelier“, composto da un grande autoritratto centrale e da due scene laterali in cui sono impegnato al lavoro nel mio atelier, nel realizzare un mosaico nel pannello di sinistra e nel realizzare un ritratto di Carmelo Bene in fotografia e mosaico, con la presenza di alcuni musicisti, nel pannello di destra.

autoritratto, part2

Nel particolare del pannello centrale del Trittico qui sopra, l’autoritratto è affrontato con la massima tensione, sfruttando l’idea di ritrarmi guardandomi in uno specchio rotto, mentre sono intento a disegnare. M’interessava confrontarmi col mio volto e con la mia tecnica per realizzare un’opera completa, totale, che potesse confrontarsi nel tempo con tutto il genere dell’autoritratto, sia in pittura che nelle altre arti. Si vedrà invece nelle foto successive, che il me ritratto negli altri due pannelli è simbolico, fumettistico quasi.

autoritratto, part3

In alto un particolare del pannello di sinistra. Si vede anche un sole di ceramica Fornasetti, ritagliato e sistemato nel gioco dello sfondo bianco. In basso, un particolare del pannello destro, il ritratto in fotografia e mosaico di ceramica del mio amato e insuperabile Carmelo Bene.

bx

Qui, il link all’opera integrale!

Orodè

Comments (0)

Leave a comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.