Nella dissolvenza dei generi: bouquet per Verri. Performance di voce e pittura

foto

 

Nella dissolvenza dei generi: bouquet per Verri

 di Simone Giorgino e Orodè Deoro

per CircoStanze 2013

Castrignano de’ Greci (LE)

Castello De Gualtieris

Via Vittorio Emanuele, 7

22 luglio, ore 21

La nuova performance di Simone Giorgino (voce) e Orodè Deoro (pittura) è inserita nell’evento CircoStanze a cura de La Fabbrica dei Gesti, che per il secondo anno darà vita ad un’intera giornata dedicata all’arte, con oltre 100 artisti, con musica, performances, presentazione del lavoro di diverse associazioni attive nel territorio ed il concertone jam finale, nella meravigliosa cornice del Castello De Gualtieris di Castrignano dei Greci (LE).

 

Nella dissolvenza dei generi: bouquet per Verri

Parola-luce o linee vocali

roghi di lucciola o di quasar

un elisir di suoni per comari

cortesissime alle soglie di casa.

Ancora si chiede a che serva

poesia parole stupide sonore

con cromatismi crome e semicrome

semimelodie non ancora

dissolte dissolute ma giocarsela

– un Verri per voce e pittura

il ventidue luglio alle nove,

in dieci minuti dovremmo farcela –

è comunque un buon principio di soirée:

cominciare è meglio (getti i tuoi semi al vento!)

di ogni eventuale compimento.

F.to esse gi (il roco rapsodo) e De-

oro (il rebeta beone) Orodè.

 

Simone Giorgino (Lecce, 1975) ha da poco pubblicato uno studio su Verri dal titolo Antonio L. Verri. Il mondo dentro un libro (Lupo, 2013). È autore di due raccolte di poesie: Venenum (Liberars, 2001) e Asilo di mendicità (Besa, 2007). Ha curato la pubblicazione degli audiolibri Qui se mai verrai. Il Salento dei poeti (Fondo Verri, 2008), la Mirabile Visione (Bottega Libraria, 2009) e di Ancora una semina. La Costituzione della Repubblica Italiana (Lupo, 2010).

Comments (0)

Leave a comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.