Tag: arte

Orodè Deoro, le mosaiste de la ceramique… e altri articoli sulla mostra a Chartres:

Ricevo da Chartres, con la mia personale "Mon coeur mis à nu, et pas seulement", a cura di Fabio Novembre, in corso fino al 3 Settembre, alla Chapelle Saint Eman. Articolo pubblicato sul principale quotidiano di Chartres, L'Echo Republicain. Certamente bello che in Francia mi si indichi come l'artista mosaicista della ceramica di riferimento. Qui di seguito il link al…

Embrasser à jamais. Un’opera su un grande vaso VONDOM

Embrasser à jamais. su vaso Vondom. Cm 180 di H. 2017 (Lato A). Opera realizzata con mio fratello Dario Dieci Embrasser à jamais. Ceramica ritagliata a mano su vaso "Curvada" Vondom. Cm 180 di H. 2017 (Lato A). Esposta al centro della mostra personale "Mon coeur mis à nu, et pas seulement", a cura di Fabio Novembre, in corso a…

NET. I magici mosaici di Orodè raccontano l’AC MILAN. A Casa Milan. Inaugurazione 24 maggio

Di seguito il testo critico di Daniele Torcellini: L’epica del calcio. Orodè Deoro affronta un tema nuovo nella sua ultima produzione di lavori, quattro opere dedicate al Milan e pensate per essere ospitate nella galleria d’arte di Casa Milan, il quartier generale di una della squadre calcistiche più famose al mondo. E il calcio per Orodè si cristallizza in una…

Articolo su Design Playground: Orodè Deoro e il mosaico contemporaneo

Ringrazio la Rivista Design Playground per il bell'articolo, con una selezione di mie opere. L'articolo integrale è QUI Di seguito ricopio un passaggio che mi piace particolarmente, scritto da Elena Chioccia: Le figure ritratte da Orodè sono spesso corpi, in particolare anatomie femminili, che egli stesso dichiara di “vivisezionare” alimentando la sua continua ricerca di un’anima celata dietro l’apparenza. Così l’artista cerca di calare la…

Un breve testo critico dal catalogo della collettiva ECCENTRICO MUSIVO al MAR di Ravenna:

  Sabato 20 settmbre, al MAR di Ravenna, l'inaugurazione di questa bellissima mostra sul mosaico contemporaneo: "Eccentrico musivo: Young artist & Mosaic", a cura di Linda Kniffitz ( direttore del  CIDM (Centro Internazionale di Documentazione sul Mosaico) presso il Museo d’Arte della città di Ravenna.) e Daniele Torcellini ( docente di Metodologie e Tecniche contemporanee all'Accademia di Belle Arti di Ravenna…

Mosaico Contemporaneo: Il mio trittico in Triennale Design Museum

  (Autoritratto mentre creo. Il mio atelier. Mosaico di ceramica ritagliata a mano, cemento, poster e oggetti su pannelli. Trittico di misure complessive 2,5x1m. 2013) Quest’anno ho il grande piacere di partecipare alla Triennale Design Museum con un trittico in mosaico a cui tengo molto, in alto nella foto nell'allestimento a cura di Philippe Nigro.Triennale Design Museum, inaugurato nel 2007 è…

Un omaggio a Frida in action painting…

  (The Dreamer. Carta di 175x150. 2014) Ecco l'opera creata sul palco ieri a Leverano (LE), per l'evento JazzOil, ospite del contrabbassista Marco Bardoscia che ha presentato il suo progetto THE DREAMER. Con lui  Raffaele Casarano (sax ed elettronica dal vivo), William Greco (pianoforte), Cristiano Calcagnile (batteria) e Carla Casarano (voce).

THE DREAMER. Con il contrabbassista Marco Bardoscia ed il suo quartetto sul palco, per JazzOil…

marcobard-1394562450-17487   (Cover di The dreamer, secondo album di Marco Bardoscia) Sta diventando una piacevole abitudine di ogni anno "JazzOil", iniziativa organizzata dall'Oleificio Cooperativo di Leverano (LE), da un’idea del presidente Claudio Quarta, che la ospita al proprio interno. Sabato 9 agosto, ospite dell’evento "JazzOil", il contrabbassista Marco Bardoscia presenta il suo secondo lavoro discografico “The dreamer”, con Raffaele Casarano (sassofoni ed elettronica dal vivo), William Greco (pianoforte) e Cristiano Calcagnile (batteria). Su invito di Marco, sono con loro sul palco in una performance pittorica ispirata al sogno e alla musica di questi grandi musicisti. MarcoBardoscia_fotodiAlessandroSignore                                    (Marco Bardoscia, foto di Alessandro Signore) Dopo "Opening", disco d’esordio pubblicato dalla rivista Jazzit nel luglio del 2007, "The dreamer" è il secondo lavoro discografico di Bardoscia, che vanta collaborazioni di rilievo nel panorama jazzistico europeo, fra le quali segnaliamo Paolo Fresu, Gianluca Petrella, Ernst Reijseger, Perico Sambeat, lo stesso Casarano, Luca Aquino e Banda municipal de Santiago de Cuba. Nato dopo il suo trasferimento a Bruxelles, dove, oltre a suonare e a sviluppare la sua personale ricerca di linguaggio musicale, lavora come assistente presso la cattedra di Jazz del Conservatoire Royale, il disco è un concept album costruito intorno alla dimensione del sogno in tutte le sue forme e sugli stessi binari si muove anche il live che da esso prende spunto. I pezzi sono tutti delle composizioni originali, fatta eccezione solo per un arrangiamento-stravolgimento del famoso jazz standard "Stella by starlight" e per un’improvvisazione collettiva condita con effetti elettronici. raffaele casarano                                                        (Raffaele Casarano) JazzOil: partita dall’intuizione semplice di unire la degustazione di prodotti a km 0 alla musica d'atmosfera, la manifestazione si articola in due serate, l'8 e il 9 agosto: la prima sera è in programma una cena con l’intrattenimento musicale di Dj Fonda che proporrà una selezione di dischi della Blue Note degli anni ’50 e ’60 e successi della Motown (posti limitati su prenotazione). jonio-jazz-con-virgil-donati                          (Durante un'azione pittorica con il batterista Virgil Donati) «Tre anni fa si riuscì ad organizzare – dice Marco Cazzato dell’Oleificio Cooperativo di Leverano – la prima edizione di JazzOil, una manifestazione che voleva ottenere lo scopo di rafforzare il legame con il territorio, promuoverlo e dare ai nostri ospiti un'alternativa valida e di tenore diverso rispetto alle tradizionali sagre o feste patronali. E il jazz ci è sembrato naturalmente quel "quid" che serviva a completare e valorizzare la serata. E altrettanto naturalmente, parlando di jazz e legame con il territorio, era chiaro che non si poteva realizzare tale evento se non con l’apporto di arte e carisma di artisti nostrani come Marco Bardoscia e Raffaele Casarano, vere ciliegine sulla torta.» Oleificio Cooperativo, Leverano (LE). Via Marche. Giorno 8 Agosto Cena servita al tavolo Fino ad esaurimento dei biglietti, circa 350 posti (si accede solo su prenotazione al numero 346 6699082), prezzo € 15,00 con diritto di entrata anche il giorno seguente Inizio cena ore 21:30 Giorno 9 Agosto Concerto The Dreamer Prezzo € 5,00 (1 bevanda inclusa) Ingresso libero per chi dispone del biglietto del giorno precedente Inizio concerto ore 22 cristiano calcagnile                                                        (Cristiano Calcagnile) chiccoberttinardi10_WilliamGreco                                         (William Greco foto di Chicco Bertinardi)

Ar(T)cevia 2014. Settima edizione del festival internazionale d’arte a cui sono molto legato…

... é iniziato ieri ARCEVIA 2014, dal 2 agosto al 28 settembre il grande Festival di giorno e di notte, ad Arcevia (AN). ... è un festival a cui sono molto legato, e vi partecipo sin dalla prima edizione. Creato dall'artista romano Massimo Nicotra, ora è diretto da Laura Coppa. In alto il mosaico permanente, in piazzetta Crocioni, finito nell'edizione del 2011. Nell'edizione 2011 una…

Body. Mosaico contemporaneo.

Body. Mosaico di ceramica ritagliata a mano e stucco epossidico su pannello. cm 37x40. 2014 Orodè